Tag Archive for 'Bonino'

CEI

Soffro molto quando la Cei lancia “anatemi” che coinvolgono lo Stato Italiano, la libertà di voto e le leggi dello Stato.

Da cristiano vorrei che l’organo dei vescovi si dedicasse ad una maggiore evangelizzazione e al problema dello svuotamento delle parrocchie, insomma che facesse una politica dal “basso”, mentre continua a farla dall'”alto”.

Poi da cristiano, deciso a votare Emma Bonino, così come voterei Mercedes Bresso in Piemonte, mi mette in difficoltà lo slogan lanciato ieri da Bagnasco “il vostro voto deve andare a chi è contrario all’aborto e a favore della vita”. Continue reading ‘CEI’

Il sol dell’Avvenire

Brutti momenti all’Avvenire, il quotidiano dei vescovi italiani arranca.

Da qualche giorno spara a zero su Emma Bonino candidata per il centrosinistra alla guida della regione Lazio.

Prendendo spunto dall’uscita dal Pd della Binetti ha cominciato una campagna denigratoria nei confronti della leader radicale, a colpi di “i buoni cristiani non possono votare l’abortista Bonino”.

Dall’altra parte, siccome i vescovi e la loro voce quotidiana sono delle vecchie volpi, sanno pure che non possono schierarsi apertamente con la Polverini, candidata del centrodestra + Udc, primo perchè nelle sue liste compaiono possibili collusi con la Mafia, inneggiatori del Duce e lei in prima persona, che, come dimostrano varie inchieste giornalistiche (da lei non smentite), s’è comprata 3-4 case al prezzo di una, anche dallo Ior, evadendo almeno una ventina di migliaia di euro di tasse (che equivale a rubare, e il Pontefice proprio in questi giorni sembra non apprezzare). Continue reading ‘Il sol dell’Avvenire’

Solo spot

Oggi solo spot da Jack, perchè sale dal profondo il disgusto, quello che lascia l’amaro in bocca per giorni.

Ieri ho cercato di essere ironico sul “processo breve”, ma non ci sono riuscito ed ho cestinato l’articolo.

Sono molto curioso di vedere se la nostra Costituzione così violentemente attaccata sarà in grado di resistere, se resisterà alle leggi che per salvare uno, puniscono migliaia, in barba al concetto di democrazia.

Voglio vedere se tal on. Santelli (Pdl), chiaramente non eletta da nessuno, e quindi che a nessuno deve rispondere, se non a chi l’ha messa lì, porterà avanti alla Camera il disegno di legge che ha presentato ieri e che prevede l’indipendenza della Polizia Giudiziaria dai Pubblici Ministeri, quindi sostanzialmente il controllo del Governo sulla Giustizia.

Voglio vedere che frutti darà l’incredibile asse che vede il clero (non la Chiesa, non Cristo), Continue reading ‘Solo spot’