Jack e lo spettro

C’è qualcosa di più profondo di una divergenza politica, c’è qualcosa di oscuro che mi perseguita, tutte le volte che li sento parlare mi viene da ridere e piangere insieme.

Ieri sera a “Otto e mezzo” c’era uno dei nuovi deputati grillini, l’on. Bonafede (mi spiace per lui ma fino alla “seconda ondata” la formula è questa), era tutto un “non è  questo il problema”, “non è questo il punto”, “lei non capisce”, “non partecipiamo ai talk show perchè non crediamo a quella forma di comunicazione”.

Un lessico già messo pesantemente in crisi dal berlusconismo sta collassando sotto i colpi di questi moderni wifi parlanti.

Non riusciamo a capirci, o almeno io non riesco a capirli, giustamente si muovono secondo schemi diversi dai politici, migliori? peggiori? Non lo so, andrebbero testati, dovrebbero volersi testare, invece no! vogliono un governo M5s.

Qualcuno pensa davvero di andare a cercare i punti di contatto, fare proposte che possano condividere in base al loro programma, mi sembra un atto fideistico, io sono un tipo prudente e di atti di fede laici non ne pronuncio.

Oggi Grillo accusa i giornalisti di tendere ai suoi neo parlamentari imboscate e grida “parlano solo i capigruppo”, lo farà vedrete! ma verrà considerato 2.0 invece che poco trasparente e antidemocratico, si riuniscono i nuovi deputati lombardi e dicono “a Roma non ci mischieremo con i politici”, pacatamente gli si potrebbe far notare che si sono candidati alle elezioni politiche 2013, sono stati eletti e quindi sono dei politici, basta giocare stupidamente con le parole, la rivoluzione si fa sporcandosi le mani di “sangue” non stando a guardare dall’alto per paura di contagiarsi.

Alcuni di loro pronunciano spesso una frase “chi non è con noi è contro di noi“, sapete chi lo diceva? Benito Mussolini.

E Grillo al Time dichiara:” «Noi vogliamo il 100% del parlamento, non il 20% o il 25% o il 30%. Quando il movimento raggiungerà il 100%, quando i cittadini diventeranno lo Stato, il movimento non avrà più bisogno di esistere. L’obiettivo è di scioglierci», almeno questa frase nella storia del mondo sono in grado di collocarla, c’è molta filosofia dietro, è Karl Marx nel Capitale, deviazioni possibili? la Russia di Stalin………………..

Equipaggio e amici di Openjack che sta succedendo?

Jack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *