Annozero

Non posso stare lontano dal mare, ormai è evidente, ogni volta che penso di averne abbastanza, di non poterne più, di voler scendere a terra e passare il tempo a scrivere poesie e bere rum, c’è un fremito interiore che fa sollevare l’ancora e aprire le vele.

Perchè?, perchè sono così, col tempo ho imparato ad accettarlo, ho deciso di essere un pirata del mare ed è una scelta dalle quale non posso tornare indietro, ho fame di navigare e sapere, ho fame di andare contro la tempesta e studiare.

Perchè Openjack è un piccolo punto all’orizzonte, ma è un punto che io tengo sempre a mente.

Muoiono quattro bambini, e mi sono sentito dire “ma li mettessero su una barca e li portassero al paese loro”, quattro bambini……………..morti carbonizzati, vi fa orrore? Non abbastanza, non abbastanza, non abbastanza.

Siamo tutti peccatori e per tutti c’è il perdono di Dio, ma è di questo che stiamo parlando?, in questo paese c’è gente, tanta, che dice che Berlusconi è meglio di Vendola, perchè Vendola farebbe leggi contrarie al “loro” credo, quindi meglio un “peccatore”, ma è davvero di questo che stiamo parlando?

Sono un dannato moralista, un puritano, ma è davvero di questo che stiamo parlando?, tutti i santi giorni alle 12 vedo un uomo che mette a terra una stuoia e si mette a pregare, tutti i santi giorni, ci fa paura?, ma è davvero di questo che stiamo parlando?

I pm sono un partito di avanguardia rivoluzionaria, ma è davvero di questo che stiamo parlando? faccio causa allo Stato, andremo davanti alla Corte per i diritti dell’uomo di Strasburbo, ma è davvero di questo che stiamo parlando?

 «Tutti i partiti devono trovare, in proporzione al proprio consenso, opportuni spazi nelle trasmissioni di approfondimento giornalistico», «il servizio pubblico deve rappresentare il Paese reale, non le élites culturali né i cosiddetti poteri forti», «la Rai studi e sperimenti format di approfondimento giornalistico innovativi che prevedano anche la presenza in studio di due conduttori di diversa estrazione culturale», «per garantire l’originalità dei palinsesti è opportuno, in linea generale, che i temi prevalenti trattati da un programma non costituiscano oggetto di approfondimento di altri programmi, anche di altre reti, almeno nell’arco degli otto giorni successivi alla loro messa in onda», forse è di questo che dovremmo parlare?, della commissione di Vigilanza Rai?, il problema è che ancora abbiamo il telecomando e quindi scegliamo di guardare annozero, è qui il problema, forse ci sono gli estremi per un decreto di urgenza per la confisca di tutti i telecomandi, in modo che siano i partiti a scegliere cosa ci piace e cosa no!

Il crollo di B non potrà che essere rovinoso, per lui e per noi, non ci sarà mai un dopo Berlusconi, perchè ci sarà sempre un Elia Valori che orchestra tutto, perchè Berlusconi è solo lo specchio di quanto il potere possa far impazzire le persone.

Mostrare i denti ad una conferenza stampa e dire “lavoro talmente tanto che non ho avuto il tempo di andare dal dentista”, ma è davvero di questo che stiamo parlando?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *